Linea Telefonica disattivata: diritto al risarcimento dei danni

Linea Telefonica disattivata: diritto al risarcimento dei danni arrecati

Dalla data di sottoscrizione del contratto con il nuovo gestore quest'ultimo assume l'obbligo di rivolgersi al precedente gestore per l'attivazione della nuova linea, secondo le norme della c.d. portabilità. La responsabilità da inadempimento contrattuale del nuovo gestore per i danni causati all'utente sorge

quando il precedente abbia distaccato la linea e il nuovo non abbia provveduto a RIATTIVARLA TEMPESTIVAMENTE mantenendo il vecchio numero come convenuto. Al momento del distacco della linea da parte del precedente gestore la proposta di abbonamento diviene efficace a tutti gli effetti (Trib. Milano 20 maggio 2009). Il gestore, nel caso esaminato non aveva provveduto tempestivamente alla riattivazione della linea, nemmeno dopo una serie di solleciti.

Tale situazione aveva comportato un danno consistito nella perdita di clientela, e consistito in spese varie e documentate. Nella sentenza del tribunale di Milano si legge che l'interpretazione sistematica delle clausole predisposte dal nuovo gestore impone di ritenere la proposta contrattuale del cliente accettata nel momento in cui, per effetto della attivazione il gestore sia posto tecnicamente in grado di iniziare a fornire i servizi richiesti, cosicché il rischio di eventuali disservizi verificatisi successivamente a tale momento non debba gravare sull'utente che sarebbe inevitabilmente soggetto "debole" del rapporto, in quanto non più tutelato dal contratto con il vecchio operatore e non ancora tutelato dal nuovo contratto. La sentenza inoltre sostiene che un ritardo di oltre dieci giorni integra un colpevole inadempimento da parte di un fornitore di un servizio pubblico, accogliendo la richiesta di risarcimento del danno. Dalla data di sottoscrizione del contratto con il nuovo gestore quest'ultimo assume l'obbligo di rivolgersi al precedente gestore per l'attivazione della nuova linea, secondo le norme della c.d. portabilità.

Nel caso in cui abbiate problemi analoghi rivolgetevi all'Associazione per ottenere un opportuno risarcimento danni e per risolvere il problema nel più breve tempo possibile, evitando ulteriori disagi!

Questo sito utilizza i cookie di sessione e analytics di "terze parti" per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.