Canone rai da non pagare: dichiarazione entro dicembre

Attenzione: il canone rai viene addebitato direttamente nella bolletta elettrica, se si ritiene di non doverlo pagare in quanto non si detiene alcun apparecchio tv bisogna compilare la “dichiarazione di non detenzione” ed inviarla entro gennaio 2018, tuttavia considerando che la prima rata verrà addebitata a dicembre conviene inviarla entro dicembre.

 

Si presume che ogni cittadino che riceve la bolletta elettrica possegga un televisore, pertanto nel caso in cui in nessuna delle abitazioni per le quali è titolare di utenza elettrica è detenuto un apparecchio tv da parte di alcun componente della famiglia anagrafica bisogna dichiarare il venir meno dei presupposti in modo che il canone di abbonamento alla televisione per uso privato non venga addebitato in alcuna delle utenze elettriche intestate al dichiarante o nel caso in cui sia stato dato il recesso dall'abbonamento per suggellamento.

Stessa dichiarazione va compilata nel caso in cui il canone sia dovuto in relazione ad utenza elettrica intestata ad altro componente della stessa famiglia anagrafica.

 

Modulo scaricabile qui:

http://www.canone.rai.it/dl/doc/2017/06/13/1497372363352_dich_sostmodgiugno2017.pdf

Questo sito utilizza i cookie di sessione e analytics di "terze parti" per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.